Taggato: Articolo

Comments

Le mani della mafia sul Molise: l’allarme della Dia per un “fatto noto”

Per il portavoce dell’associazione ‘Caponnetto’ D’Aloisio la presenza di organizzazioni criminali è una presa d’atto. Il senatore Ruta chiede un fronte comune delle istituzioni per combattere le cosche “La presenza in Molise di organizzazioni...

Comments

L’idea del Viminale: beni tolti alle mafie per gestire l’emergenza casa, a carico di chi???

In questi giorni, dopo quanto accaduto a Roma con lo sgombero forzato del palazzo occupato abusivamente da immigrati senza dimora, viene “riesumata” un’emergenza che il paese affronta da decenni, l’emergenza casa. Un’emergenza pluridecennale che...

Comments

L’Agenzia delle Entrate a caccia solo dei piccoli: grandi evasori festeggiano – Buona Domenica!

La tanto sciovinata e sbandierata rivoluzione dell’Agenzia delle Entrate che i nostri politici hanno voluto farci credere, non è cambiata per niente ma anzi se vogliamo guardare bene è peggiorata perchè come sempre e...

Comments

Il boss Papalia chiede il silenzio, Pino Masciari: “Il boss chiede il silenzio dell’omertà? Neanche per sogno, di ‘Ndrangheta e di lui si parlerà per sempre!”

È paradossale quanto accade a Buccinasco nel milanese, dove dopo 30 anni di galera vi è tornato a vivere Rocco Papalia, boss indiscusso originario di Platì e dal 1992 rinchiuso in carcere. Il boss...

Comments

La Provincia di Vibo Valentia costretta a chiudere, per motivi di sicurezza, circa 450 km di strade e oltre la metà degli istituti scolastici

“Nella foto allegata vengono descritte le varie zone di dominio delle cosche della ‘Ndrangheta in provincia di Vivbo Valentia. Perchè abbiamo messo questa foto che a prima vista nulla avrebbe a che vedere con...

Comments

Musacchio: “Lo Stato si consegna alle mafie” – Pino Masciari: “Lo Stato è nelle mani delle mafie, senza di esse sarebbe il caos”

Che le mafie si siano infiltrate ovunque, in ogni ordine e grado istituzionale del paese lo ripetiamo da anni e mai un dito è stato mosso e quando a dirlo, senza giri di parole...

Comments

Dia. Come cambia la ‘ndrangheta: spazio alle “giovani leve”, che reinvestono in innovazione

Le “giovani leve” della ‘Ndrangheta, di Cosa Nostra, Camorra campana e della criminalità organizzata pugliese tendono ad affiancarsi – se non addirittura a sostituirsi – alla generazione della “vecchia guardia”, investendo addirittura i capitali...

Comments

37mila euro, è questo il debito pubblico che grava su ognuno di noi, ma per Gentiloni l’Italia è in ripresa!!!

Per la precisione ammonta a 37.646 mila euro il debito pubblico che grava su ognuno di noi, ed è uguale per ogni neonato che viene al mondo nel nostro paese ma, per Gentiloni l’Italia...