Studenti in piazza contro l’Alternanza scuola-lavoro: “Sfruttati nelle aziende”