VIA LIBERA DELLA CAMERA ALLA “GIORNATA DELLA MEMORIA” PER LE VITTIME DI MAFIA, MA NON DIMENTICHIAMO LE VITTIME CHE ANCORA VIVONO!