CONNAZIONALI DELL’ITALIA CENTRALE SONO IN GINOCCHIO, ED È DI LORO CHE BISOGNA OCCUPARSI!!!

Noi parliamo di mafie, di ‘Ndrangheta e di corruzione, argomenti assolutamente seri ed importanti sui quali non bisogna assolutamente distrarsi ma, in questo momento nostri connazionali dell’Italia centrale stanno vivendo una tragedia di dimensione gravissime, continue scosse di terremoto unite ad una valanga che si prospetta tragica per il numero di vittime che si prevedono. Pertanto tutte le forze politiche ed istituzionali, evitando inutili e gratuite polemiche che in questo momento non servirebbero a nulla, debbono unire le forze, mettere da parte burocrazia e qualsiasi cosa possa ritardare i soccorsi e mettersi a COMPLETA disposizione di questa popolazione. Che paese sarebbe se ciò non dovesse verificarsi???? È triste e doloroso vedere la sofferenza di questa popolazione e chi ci governa non può rimanerne indifferente, non servono parole di solidarietà ma fatti, imminienti ed urgentissimi!!!

Pino Masciari