SALVARE LE BANCHE CI COSTERÀ PIÙ DI 300 EURO A TESTA. NE VALE LA PENA?