Categoria: Le parole di Pino Masciari

Comments

Minacce ai Giudici. Masciari: “Siamo dalla parte della Magistratura”

  «Ogni attacco ai magistrati è un attacco allo Stato. Se provano a far uscire, ancora, informazioni o comunicazioni, dalle carceri, lo Stato è pronto a inasprire, ancora di più, il regime del carcere...

Comments

Oggi Pino a Sestu, in Sardegna, per il Premio Nazionale Emanuela Loi

Domani Pino riceverà a Sestu il premio in ricordo di Emanuela Loi. La motivazione dell’onoreficenza è il comportamento con cui Pino si è sempre contraddistinto, per il suo coraggio nel denunciare le mafie e...

Comments

Lampada, il boss manager che gira «armato» con il pc

Fonte: Corriere della Sera Nell’ultimo mese e mezzo, quando ormai sapeva d’essere chiuso in una tana senza uscita dopo che i poliziotti gli avevano fatto bloccare i conti, sequestrato le società, piazzato microspie in...

Comments

‘Ndrangheta, dodici arresti a Reggio Calabria per frodi alla Ue

Fonte: ADNKronos Reggio Calabria – I carabinieri del Comando politiche agricole e alimentari e del Comando provinciale di Reggio Calabria stanno eseguendo 12 misure cautelari degli arresti domiciliari nei confronti di soggetti indagati, a...

Comments

Il legale, il medico, il militare. Gli insospettabili a libro paga.

Fonte: Il Corriere della sera S e un’ indagine sulla ‘ ndrangheta parte da Reggio Calabria, approda a Milano e poi torna sullo Stretto, vuol dire che davvero quel particolare tipo di criminalità mafiosa...

Comments

Pino Masciari questa sera è con la Consulta Giovani di Boves per un incontro pubblico

Questa sera Pino Masciari è a Boves, ospite della Consulta Giovani al Teatro Borrelli (Piazza Borrelli), alle ore 21. la Consulta Giovani ha presentato il programma definitivo della sua prossima grande iniziativa, la “Boves...

Comments

‘Ndrangheta: “Foto di Falcone e Borsellino, e il boss fa spostare i tavoli”

Fonte: Il Fatto Quotidiano Per fortuna che certe foto, certe immagini, continuano ad avere un significato. E con quello esercitano la loro influenza anche su persone che non ti aspetti. Per fortuna. Il 31...

Comments

La lista nera che spaventò lo Stato: così un accordo salvò ministri e politici

Dal 2009 si indaga su “strategie destabilizzanti” ed “eventi omicidiari” che nel 1992 avrebbero potuto insanguinare il Paese. Secondo i magistrati, la trattativa tra Stato e mafia non è dipesa da Totò Riina, ma...